Archivio dei tagacanta

DiRedazione

Acanta è su Italia Che Cambia, con un reportage speciale firmato da Paolo Cignini

Italia Che Cambia ha dedicato ad Acanta MAG Coop lo speciale “Io faccio così” n. 196, un approfondito reportage supportato da una video-intervista al presidente Fabrizio Palazzari. L’articolo, firmato da Paolo Cignini, ripercorre la storia recente di Acanta, illustrando i risulati raggiunti e anticipando i prossimi scenari. Riportiamo integralmente  il testo dell’articolo originale.

Io faccio così #196 – Acanta, quando la finanza è vicina alle person. Acanta è la Mag della Sardegna. Fondata nel 2012, è stata rilanciata lo scorso anno ed è in fase di grande sviluppo e crescita. Tramite la Mutua Auto gestione e con principi di vera cooperazione, si pone l’obiettivo di raccogliere capitale sociale tra i soci con la finalità di finanziare dei microcrediti che vadano aiutare i soci stessi nella creazione di imprese di piccole o medie dimensioni. Imprese che devono essere etiche e sostenibili, valutate sulle idee d’impresa e non solo sulle garanzie.

Acanta in sardo vuol dire “vicino”: un nome che rivela l’essenza della storia che vi andiamo a raccontare. Acanta è la Mag della Sardegna, nata nel 2012 dallo stimolo di dieci persone e che oggi conta un centinaio di soci e cinquanta imprese aderenti alla sua Rete per l’Economia circolare. Ma facciamo un passo indietro perché sicuramente vi starete chiedendo: ma che cos’è una Mag?

Chi ha buona memoria, si ricorderà che ve ne avevamo già parlato agli albori del nostro progetto: Mag sta per Mutua Auto Gestione e si tratta di una società cooperativa che, raccogliendo il capitale tra i soci a livello territoriale, si pone l’obiettivo di finanziare dei microcrediti che vadano ad aiutare i soci stessi nella creazione di piccole o medie imprese.

Una Mag è differente da una semplice banca per una serie di ragioni oltre al finanziamento interno ai soli soci in base al capitale raccolto. Un altro aspetto importante riguarda il criterio con la quale i progetti sono finanziati: viene naturalmente valutata la sostenibilità economica e finanziaria dell’idea di impresa che vuole accedere ad un credito, ma i progetti che vengono finanziati devono essere etici e sostenibili, rispettando il valore della persona, l’ambiente e il territorio. Inoltre il concetto di “bancabilità” è relativo: un soggetto sprovvisto di garanzie economiche adeguate, nel caso detenesse un’idea valutata come sostenibile sia economicamente che eticamente, ha la possibilità di avere accesso al credito necessario per avviare parte della sua impresa ad un basso tasso di interesse e con tempi di rientro che possono anche essere prolungati fino a sette anni.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Startup Down, presentata a Cagliari la prima edizione Acanta

Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 17.30 presso la MEM – Mediateca del Mediterraneo (sala eventi – 1° piano) si è svolta la presentazione del libro “STARTUP DOWN – Storia felice di un fallimento” di Nicola Manca e Jacopo Deidda Gagliardo. Si è trattato della prima edizione Acanta, erano presenti gli autori e Fabrizio Palazzari, presidente di Acanta MAG Coop. Durante la serata sono inoltre intervenuti Nicola Siza, Annalisa Aru e Federico Onnis Cugia. I lavori sono stati coordinati  da Massimo Moi.

Acanta Mag Coop sostiene e promuove il progetto editoriale o ”“Startup down – storia felice di un fallimento”, di Nicola Manca e Jacopo Deidda Gagliardo.  Si tratta di un progetto editoriale che ha visto la partecipazione di tanti professionisti che hanno voluto dedicare gratuitamente il loro tempo e i loro consigli in modo che tanti giovani (e non) startupper potessero avere un ulteriore strumento per la riuscita della loro impresa. Gli autori, Nicola Manca e Jacopo Deidda Gagliardo, hanno utilizzato lo strumento della narrazione come base di partenza per un progetto articolato in più fasi. Partendo dal fatto che fallire non sia sinonimo di “essere un fallito”, il testo vuole dare spunti e stimoli ai suoi lettori, incoraggiandoli a provare e non arrendersi alla prima difficoltà.

Maggiori informazioni

DiRedazione

SulciScienza 2017, questa mattina con Unisulky alla Grande Miniera di Serbariu

Questa mattina a Carbonia, nella Sezione di Storia Locale della Grande Miniera di Serbariu abbiamo partecipato al festival SulciScienza, organizzato da UNISULKY Università Popolare del Sulcis S’Ischiglia Onlus. Ringraziamo il dott. Nino Dejosso e tutto il pubblico presente per questo focus speciale di SulciScienza sulla finanza etica e mutualistica. Sono intervenuti Fabrizio Palazzari (presidente Acanta), Marco Desogus (socio Acanta ed esperto di microfinanza) e Massimo Bonifacio (fondatore di &Makers e socio Acanta).

Dopo aver illustrato il modello MAG (Mutua Auto Gestione), quale strumento di autentico sviluppo etico e sostenibile dell’economia della Sardegna, abbiamo affrontato il tema più generale della finanza e del microcredito da un punto di vista accademico e scientifico. Per poi condividere con il pubblico l’esperienza di &Makers, una impresa innovativa locale che ha deciso di associarsi ad Acanta.

La prima edizione di “SulciScienza“ è un progetto che vuole rappresentare il punto di partenza della creazione di una nuova e innovativa rete territoriale dei Comuni del Basso Basso Sulcis finalizzata alla realizzazione di un Distretto Culturale Avanzato che, partendo dalla promozione della Cultura e dalla comunicazione della Scienza, auspichiamo anche con il supporto della nostra Università di Cagliari, possa diventare il volano per l’affermarsi di un nuovo, credibile modello di sviluppo del nostro territorio.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Si apre oggi SulciScienza, giovedì la presentazione del modello MAG di Acanta

Si apre oggi a Carbonia “SulciScienza-Idee per la Cultura, per la Società, per la Scienza”, il primo festival della cultura e della scienza di Carbonia e del Sulcis promosso da UNISULKY – Università Popolare del Sulcis – S’Ischiglia Onlus. Giovedì 16 novembre alle ore 9.00 appuntamento con Acanta presso la Sezione Storia Locale della Grande Miniera di Serbariu, sarà presentato il modello MAG e la sua declinazione in Sardegna.  Il cronoprogramma integrale di SulciScienza è disponibile sul portale www.unisulky.org.

Arriva a Carbonia la prima edizione di “SulciScienza“: un progetto che vuole rappresentare il punto di partenza della creazione di una nuova e innovativa rete territoriale dei Comuni del Basso Basso Sulcis finalizzata alla realizzazione di un Distretto Culturale Avanzato che, partendo dalla promozione della Cultura e dalla comunicazione della Scienza, auspichiamo anche con il supporto della nostra Università di Cagliari, possa diventare il volano per l’affermarsi di un nuovo, credibile modello di sviluppo del nostro territorio.

“SulciScienza” vuole essere l’occasione per meglio avvicinare la scienza all’interesse delle persone attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli, animazioni e concerti. Sette giorni di appuntamenti con la fisica, la chimica, le scienze naturali, la matematica, l’ambiente, le neuroscienze e l’immunologia, l’architettura, l’arte, la musica, con una ricca varietà di linguaggi e di attività che coinvolgeranno grandi e piccini, scuole e famiglie, operatori della scuola e semplici cittadini.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Acanta ha celebrato a Sestu la 3° Giornata Europea della Microfinanza

Venerdì 20 ottobre abbiamo celebrato la 3° Giornata Europea della Microfinanza con un evento pubblico che si è svolto presso la sala consiliare del Comune di Sestu.

Ringraziamo l’amministrazione comunale per la sensibilità e disponibilità dimostrata e tutti i cittadini che hanno seguito la conferenza, animandola con un vivace dibattito ricco di spunti e approfondimenti. Tra i presenti anche il sindaco di Sestu Maria Paola Secci, il vice-sindaco Massimiliano Bullita, il consigliere regionale Valter Piscedda e rappresentanti del Terzo Settore e del mondo imprenditoriale.

La conferernza dal titolo “La finanza mutualistica e solidale in Sardegna: il modello MAG (Mutua Auto Gestione)” è stata moderata da Gianluca Argiolas. Sono intervenuti Giovanni Acquati (esperto di finanza etica), Marco Desogus (economista ed esperto di microfinanza) e Fabrizio Palazzari (presidente di Acanta MAG Coop). Dopo aver tracciato l’evoluzione della finanza etica in Italia si sono affrontati nello specifico i temi della microfinanza e del microcredito, per poi presentare il modello MAG (Mutua Auto Gestione) come strumento di autentico sviluppo dal basso dell’economia della Sardegna, per uno sviluppo che sia etico e sostenibile. Maggiori informazioni

DiRedazione

IDEA – PRENDI L’INIZIATIVA! (PUNTATA 1)

Hai un’idea di impresa, un sogno nel cassetto che non sai come realizzare? Su Radio X, in collaborazione con la Fondazione Lions per il Lavoro, Sardex, Acanta Mag, Soliles, Sardegna 2050 e Open Campus prende il via “Idea“, format radiofonico che nasce per stimolare coloro che hanno una propria idea di business a prendere l’iniziativa e farsi avanti per realizzarla, ma che si rivolge anche a chi non arrendendosi alla crisi ha voglia di rimettersi in gioco con un’intuizione innovativa.

Per dieci settimane, ogni giovedì a partire dalle 18.30 con approfondimenti, interviste, analisi di progetti già realizzati o in corso di realizzazione, cercheremo di ispirare gli imprenditori di domani e coinvolgerli nella realizzazione nell’elaborazione di un progetto d’impresa.

Ospiti di questa prima puntata, in studio con Sergio Benoni e Giovanni Acquati – Giuseppe Colistra di Greenshare, azienda che si occupa di servizi informatici per la mobilità sostenibile, e Guido Cogotti della Fondazione Lions.

ASCOLTA LA PRIMA PUNTATA
Maggiori informazioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi