Blog

DiRedazione

Si apre oggi SulciScienza, giovedì la presentazione del modello MAG di Acanta

Si apre oggi a Carbonia “SulciScienza-Idee per la Cultura, per la Società, per la Scienza”, il primo festival della cultura e della scienza di Carbonia e del Sulcis promosso da UNISULKY – Università Popolare del Sulcis – S’Ischiglia Onlus. Giovedì 16 novembre alle ore 9.00 appuntamento con Acanta presso la Sezione Storia Locale della Grande Miniera di Serbariu, sarà presentato il modello MAG e la sua declinazione in Sardegna.  Il cronoprogramma integrale di SulciScienza è disponibile sul portale www.unisulky.org.

Arriva a Carbonia la prima edizione di “SulciScienza“: un progetto che vuole rappresentare il punto di partenza della creazione di una nuova e innovativa rete territoriale dei Comuni del Basso Basso Sulcis finalizzata alla realizzazione di un Distretto Culturale Avanzato che, partendo dalla promozione della Cultura e dalla comunicazione della Scienza, auspichiamo anche con il supporto della nostra Università di Cagliari, possa diventare il volano per l’affermarsi di un nuovo, credibile modello di sviluppo del nostro territorio.

“SulciScienza” vuole essere l’occasione per meglio avvicinare la scienza all’interesse delle persone attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli, animazioni e concerti. Sette giorni di appuntamenti con la fisica, la chimica, le scienze naturali, la matematica, l’ambiente, le neuroscienze e l’immunologia, l’architettura, l’arte, la musica, con una ricca varietà di linguaggi e di attività che coinvolgeranno grandi e piccini, scuole e famiglie, operatori della scuola e semplici cittadini.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Acanta Mag Coop tra le tante nuove realtà del prossimo Festival Scirarindi

“Da Cagliari facciamo un passo in avanti nella Economia Etica con Acanta MAG Coop la Mutua di Auto Gestione sarda”, inizia così la presentazione che l’organizzazione di Scirarindi ha dedicato alla partecipazione di Acanta. Per la nostra MAG si tratta di un evento molto importante e che stiamo preparando con meticolosa attenzione. A cominciare dallo stand, che sarà disegnato per raccontare i valori della finanza mutualistica, della cooperazione, della rete e della prossimità. Pubblichiamo il comunicato stampa.

Sono centinaia le realtà  iscritte a Scirarindi 2017 per la settima edizione della manifestazione. Espositori storici, che da sempre sono il volto e l’anima del Festival e tanti nuovi arrivati, da tutta la Sardegna, che salgono a bordo per la prima volta e che siamo felici di iniziare a presentarvi.

Direttamente dal Parco Nazionale dell’Asinara la cooperativa sociale, tutta femminile, Sealand. Sei giovani donne che dal 2014 propongono attività di Ecopsicologia e connessione con la Natura. Laboratori didattici, campi estivi, visite guidate, escursioni e trekking lungo i sentieri del Parco per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e promuovere il patrimonio naturalistico.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Microcredito, da Samugheo una bussola al servizio delle imprese

Come riportato da La Nuova Sardegna il Comune di Samugheo si conferma essere uno dei primi comuni in Sardegna a muoversi autonomamente dal basso nell’attuare la proposta dell’Ente nazionale per il microcredito, che ha chiesto supporto logistico e collaborazione per avviare nel territorio un’attività finalizzata allo sviluppo e alla diffusione della cultura della microfinanza.

Il Comune di Samugheo infatti procurerà presto una bussola ai cittadini per aiutarli a destreggiarsi meglio nell’intricata selva di normative e procedure burocratiche che regolano l’autoimpiego e l’accesso al microcredito.
Un’iniziativa che la giunta ha sposato facendosi in tal modo interprete dei bisogni dei cittadini e delle imprese. L’obiettivo dichiarato è di avviare o potenziare attività di microimpresa e di lavoro autonomo favorendo lo sviluppo e la modernizzazione delle aziende del territorio.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Acanta parteciperà a Orizzonti, al Teatro Massimo la quarta edizione di Mitzas

Appuntamento domenica 5 novembre 2017 dalle 10 alle 18 al teatro Massimo di via De Magistris a Cagliari. Acanta MAG Coop, iscritta al Circuito Sardex, parteciperà con i suoi soci a questa giornata all’insegna dell’incontro e del confronto con il motore del progetto: gli iscritti. Si parlerà di presente e soprattutto di futuro del Circuito.

Rispetto agli anni precedenti, caratterizzati da una forte proiezione verso l’esterno, il festival di quest’anno avrà una marcata attenzione verso l’interno, al dialogo e al confronto con gli iscritti.

Dopo il benvenuto, alle 10.30 saranno protagonisti sul palco Franco Contu (Chief Operating Officer di Sardex S.p.A.), Gabriele Littera (CEO Sardex S.p.A.) e Carlo Mannoni, neo presidente della società. La loro presenza consentirà di fare il punto sulla situazione attuale, sui mutamenti dell’ultimo periodo e sulle prospettive.

Alle 11, panel dedicato alle innovazioni in atto con l’illustrazione dei risultati ottenuti col progetto Social Pay a Sassari, in collaborazione con la Fondazione di Sardegna e con alcune associazioni locali, e alcuni cenni sulle interlocuzioni in corso con diversi Comuni interessati a Social Pay nel settore pubblico. Ne parleranno: Lorenzo Pinna (Area Marketing Sardex S.p.A.); Maso Notarianni (Corporate Social Responsibility Manager Sardex S.p.A.); Maurizio Onnis (sindaco di Villanovaforru); Aldo Addis (libraio e presidente di Lìberos); Laura Mura (assessora Servizi Sociali-Comune di Ottana); Caterina Sanna (assistente sociale-Comune di Ottana). Modera Gian Paolo Marras (Area Marketing Sardex S.p.A.).

Maggiori informazioni

DiRedazione

Acanta ha celebrato a Sestu la 3° Giornata Europea della Microfinanza

Venerdì 20 ottobre abbiamo celebrato la 3° Giornata Europea della Microfinanza con un evento pubblico che si è svolto presso la sala consiliare del Comune di Sestu.

Ringraziamo l’amministrazione comunale per la sensibilità e disponibilità dimostrata e tutti i cittadini che hanno seguito la conferenza, animandola con un vivace dibattito ricco di spunti e approfondimenti. Tra i presenti anche il sindaco di Sestu Maria Paola Secci, il vice-sindaco Massimiliano Bullita, il consigliere regionale Valter Piscedda e rappresentanti del Terzo Settore e del mondo imprenditoriale.

La conferernza dal titolo “La finanza mutualistica e solidale in Sardegna: il modello MAG (Mutua Auto Gestione)” è stata moderata da Gianluca Argiolas. Sono intervenuti Giovanni Acquati (esperto di finanza etica), Marco Desogus (economista ed esperto di microfinanza) e Fabrizio Palazzari (presidente di Acanta MAG Coop). Dopo aver tracciato l’evoluzione della finanza etica in Italia si sono affrontati nello specifico i temi della microfinanza e del microcredito, per poi presentare il modello MAG (Mutua Auto Gestione) come strumento di autentico sviluppo dal basso dell’economia della Sardegna, per uno sviluppo che sia etico e sostenibile. Maggiori informazioni

DiRedazione

Il 20 ottobre 2017 si celebra la 3° Giornata Europea della Microfinanza, Acanta MAG Coop promuove un incontro pubblico a Sestu

Il 20 ottobre 2017 si celebra la 3° Giornata Europea della Microfinanza e questa edizione sarà incentrata sui destinatari degli interventi di microfinanza. Sono previste iniziative in tutta Europa e per l’occasione anche Acanta MAG Coop ha organizzato una conferenza dal titolo “La finanza mutualistica e solidale in Sardegna: il modello MAG (Mutua Auto Gestione)”. L’evento si svolgerà venerdì 20 ottobre 2017 dalle ore 18.00 alle 19.30 presso la sala consiliare del Comune di Sestu (via Scipione, 1 – Sestu).

L’incontro pubblico sarà moderato da Gianluca Argiolas e contestualizzerà i temi della 3° Giornata Europea della Microfinanza, declinandoli nell’ambito della realtà della Sardegna. Interverranno Giovanni Acquati (esperto di finanza etica), Marco Desogus (economista ed esperto di microfinanza) e Fabrizio Palazzari (presidente di Acanta MAG Coop). Dopo aver tracciato l’evoluzione della finanza etica in Italia si affronterà nello specifico il tema della microfinanza e del microcredito, per poi presentare il modello MAG (Mutua Auto Gestione) come strumento di autentico sviluppo dal basso dell’economia della Sardegna, per uno sviluppo che sia etico e sostenibile.

Nel 2014, nell’Unione Europea c’erano 30,6 milioni di lavoratori autonomi. Di questi, 24,5 milioni erano donne, giovani (15-24 anni), anziani (50-64 anni), nonché quelli che erano disoccupati nell’anno precedente o che sono nati all’esterno dell’Unione Europea.
Il fatto che queste categorie rappresentino la maggior parte delle attività di auto-impiego è un dato che deve fare riflettere, perché le persone di questi gruppi sono spesso meno inclini a partecipare alla creazione di imprese e alle attività di auto-impiego rispetto alla maggior parte della popolazione. In quanto incontrano delle barriere nell’accesso ai servizi offerti dal settore finanziario formale, rivolgendosi in alternativa al mercato finanziario informale, molto più oneroso e con costi proibitivi.

Tuttavia, le persone provenienti da questi gruppi possono avere successo nell’imprenditorialità se si dà loro il giusto supporto [1]. La fornitura a questi soggetti di servizi finanziari alternativi rappresenta l’obiettivo ultimo del settore delle microfinanza.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Acanta su EuroNews – passepartout per l’Europa

Durante la puntata del 4 ottobre 2017 della trasmissione “EuroNews – passepartout per l’Europa” è andata in onda un’intervista a Fabrizio Palazzari, presidente Acanta MAG Coop. L’intera puntata è stata dedicata al progetto europeo ATM for SMEs – Access to Microfinance for Small and Medium-sized Enterprises, all’interno del quale Acanta Mag Coop è parte del gruppo degli stakeholder locali.

Le difficoltà di accesso al credito e la conseguente marginazione finanziaria rappresentano un grave ostacolo alla creazione di impresa in molte regioni europee, nessuna esclusa. E’ per questo che l’Unione Europea ha pensato di mettere su un progetto nell’ambito di INTERREG che ha chiamato ATM for SMEs, in linea con i principi della strategia di Europa 2020. I partner europei del progetto provengono da Ungheria, Germania, Polonia, Spagna, Norvegia, Croazia e Belgio. L’Italia è rappresentata dal Centro Regionale di Programmazione, Assessorato alla Programmazione, Bilancio, Credito e Territorio della Regione Sardegna.

L’obiettivo è quello di migliorare e rafforzare l’accesso al credito per le piccole e medie imprese e di offrire canali di finanziamento alternativi a quelli tradizionali bancari.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Convegno sul lavoro, presentato a Cagliari il modello MAG di Acanta

Giovedì 5 ottobre 2017  Acanta Mag Coop ha partecipato a Cagliari al Convegno-Dibattito sul lavoro presso l’Hotel Regina Margherita. L’intervento del presidente Fabrizio Palazzari, dal titolo “Il modello MAG (Mutua Auto Gestione) in Sardegna” si è svolto durante il tavolo tematico “Quale futuro per la Sardegna? Attori dello sviluppo locale, filiere produttive, imprese, istituzioni, sindacati”. L’iniziativa è stata promossa da Europe direct Regione Sardegna e dal Comitato d’iniziativa costituzionale e statutaria.

E’ stata una bellissima mattinata quella vissuta in occasione della seconda giornata del Convegno-Dibattito sul lavoro, con una grande partecipazione di giovani studenti. Erano in infatti centinaia le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori, incluso il Martini di Cagliari, che hanno seguito con vivo interesse i lavori del convegno-dibattito sul lavoro.

Durante la giornata si sono alternati gli interventi dei relatori, che hanno tracciato le traiettorie definite in questi anni dal ricco ecosistema dello sviluppo locale sardo. Il modello MAG (Mutua Auto Gestione) presentato da Fabrizio Palazzari, presidente Acanta MAG Coop, ha arricchito ulteriormente questo ecosistema, facendo leva su parole dense di significato ma non sempre di uso comune: mutualità, cooperazione, democrazia di impresa, etica, sostenibilità e territorialità.

Maggiori informazioni

DiRedazione

Il modello MAG (Mutua Auto Gestione) in Sardegna, domani a Cagliari al convegno sul lavoro

Giovedì 5 ottobre 2017 dalle 9.00 alle 11.00 Acanta Mag Coop parteciperà a Cagliari al Convegno-Dibattito sul lavoro presso l’Hotel Regina Margherita. L’intervento del presidente Fabrizio Palazzari, dal titolo “Il modello MAG (Mutua Auto Gestione) in Sardegna”, avverrà durante il tavolo tematico “Quale futuro per la Sardegna? Attori dello sviluppo locale, filiere produttive, imprese, istituzioni, sindacati”. L’iniziativa è promossa da Europe direct Regione Sardegna e dal Comitato d’iniziativa costituzionale e statutaria.

Lo Europe Direct Regione Sardegna e il Comitato d’Iniziativa Costituzionale e Statutaria organizzano il 4 e 5 ottobre presso l’Hotel Regina Margherita un convegno dibattito dal titolo: Lavorare meno, Lavorare meglio, Lavorare tutti – Il lavoro come fondamento della Repubblica e della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea.

Alla due giorni interverranno filosofi, sociologi, economisti ed esperti del mondo del lavoro. Previsti tavoli tematici dedicati  all’Economia sociale e solidale e agli attori dello sviluppo locale, filiere produttive, imprese, istituzioni, sindacati. Sarà data voce, inoltre, a nuove realtà produttive dell’Isola.

Perché un convegno sul lavoro?
Il lavoro rappresenta sicuramente uno degli obiettivi prioritari dei governi del nostro pianeta. Tutti i programmi fanno riferimento, soprattutto nelle analisi dei documenti economici, al grave problema della disoccupazione e all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Inoltre, come è noto, il lavoro è alla base della Costituzione italiana il cui Art. 1 recita L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Ma anche la Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea conferisce al lavoro un ruolo centrale, in particolare l’Art.15 sulla  Libertà professionale e diritto di lavorare e l’Art.16 relativo alla Libertà d’impresa.

Maggiori informazioni

DiRedazione

“Marchi e Brevetti. Analisi dello scenario competitivo attraverso le ricerche”. Aperte le iscrizioni al workshop del prossimo 29 settembre 2017

Si svolgerà venerdi 29 settembre 2017 a Cagliari, dalle ore 18.00 alle 19.30, presso la saletta n. 1 della Mediateca del Mediterraneo (via Mameli, 164) il workshop “Marchi e Brevetti. Analisi dello scenario competitivo attraverso le ricerche”. L’evento è gratuito ed è rivolto ai soci di Acanta Mag Coop. Sarà possibile presentare la domanda di adesione anche prima dell’incontro. I posti disponibili sono dieci, prenotazione e biglietti online sulla pagina dedicata Eventbrite.

Acanta MAG Coop è lieta di proporre ai suoi soci un nuovo workshop dal titolo “Marchi e Brevetti. Analisi dello scenario competitivo attraverso le ricerche“. Il workshop ha la finalità di offrire degli strumenti di primo orientamento a tutti coloro che si avvicinano a una materia articolata e complessa quale è la tutela dei marchi e dei brevetti.

Nell’attuale contesto storico-economico, caratterizzato da una crescente liberalizzazione e globalizzazione nei settori più differenziati, nonchè da un protagonismo dei consumatori sempre più attenti e consapevoli, diventa insostenibile svolgere le attività economiche in maniera anonima ed emerge la necessità di differenziarsi. Sebbene il bisogno di identificazione e di distinzione si presentino come elementi di primaria importanza in tutti i segmenti della società e soprattutto il mercato in luogo in cui la valorizzazione dei marchi e dei brevetti si pone come il presupposto indispensabile  alla base della crescita competitiva delle imprese, cui è strettamente connesso lo sviluppo economico territoriale.

Maggiori informazioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi