Come migliorare la partnership Banca-Cliente: la corretta gestione del credito e la tutela dalle anomalie finanziarie.

DiRedazione

Come migliorare la partnership Banca-Cliente: la corretta gestione del credito e la tutela dalle anomalie finanziarie.

Condividi

Si svolgerà venerdi 15 settembre 2017 a Cagliari, dalle ore 18.00 alle 19.30, presso la saletta n. 3 della Mediateca del Mediterraneo (via Mameli, 164) il workshop “Come migliorare la partnership Banca-Cliente: la corretta gestione del credito e la tutela dalle anomalie finanziarie.” L’evento è gratuito ed è rivolto ai soci di Acanta Mag Coop. Sarà possibile presentare la domanda di adesione anche prima dell’incontro. I posti disponibili sono dieci, prenotazione e biglietti online sulla pagina dedicata Eventbrite.

Dopo la pausa estiva, con la ripresa delle attività,  Acanta MAG Coop è lieta di proporre ai suoi soci un nuovo workshop dal titolo “Come migliorare la partnership Banca-Cliente: la corretta gestione del credito e la tutela dalle anomalie finanziarie”.

Il rapporto tra gli istituti di credito e le imprese e le famiglie non è sempre paritario, perché le banche possono contare su una organizzazione molto strutturata e delle conoscenze molto approfondite in materia. Dall’altra parte l’impresa o il privato cittadino non hanno spesso piena consapevolezza delle tecniche e dei metodi adottati dagli istituti di credito. Si parla quindi di asimmetria informativa, una delle condizioni più comuni che portano alle anomalie finanziarie. Questa tipologia di asimmetria informativa si basa sul fatto che, dal lato del cliente, egli non ha le capacità per poter valutare fin nei minimi particolari e in modo oggettivo il contratto e le condizioni che sta firmando.

Esiste però anche un altro tipo di asimmetria informativa, quella da parte della banca, che anche in questo caso può rivelarsi svantaggiosa per il cliente. Gli istituti di credito, nel momento in cui elargiscono un mutuo o un finanziamento possono non essere in possesso di tutte le informazioni necessarie per una effettiva valutazione del livello di rischio dell’investimento. Propongono quindi ai clienti dei contratti standard, basati sul prendere o lasciare derivante dal loro potere contrattuale nei rapporti contrattuali con l’altra parte, che costringono  chi ha bisogno di attivare il contratto ad accettare dei tassi più alti di quelli che sarebbero quelli adeguati al rischio del loro progetto.

Con questo workshop si intende pertanto colmare l’asimmetria informativa nel rapporto Banca-Cliente e fornire all’imprenditore e alle famiglie gli strumenti di corretta gestione del credito e di tutela rispetto alle anomalie finanziarie.

Il programma del incontro sarà il seguente:

Il sovraindebitamento delle famiglie e delle imprese. Cause e conseguenze

I prodotti finanziari e le loro caratteristiche (conti correnti, mutui, finanziamenti, derivati e swap)

L’imprenditore attento ed informato: strumenti di conoscenza e tutela

Possibili anomalie ed irregolarità dei rapporti bancari

Gestione del sovraindebitamento. Legge 3/2012

Gli atti esattivi di Equitalia – vizi ed irregolarità

Modalità
Il workshop sarà arricchito dalla discussione di esempi pratici e casi di studio

Partecipazione
Il workshop è gratuito ed è riservato ai soci di Acanta Mag Coop. Sarà possibile presentare la domanda di adesione anche prima dell’incontro.

I posti disponibili sono dieci. Prenotazioni e biglietti online su Eventbrite

Info sull'autore

Redazione administrator

Curiamo la redazione e l’aggiornamento dei contenuti pubblicati sul blog. Se vuoi segnalarci una notizia interessante o un evento che riguarda il tuo territorio scrivici a redazione@acanta.eu. La notizia verrà verificata e, se necessario, potrai essere contattato nel totale rispetto della tua privacy.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi