ATM for SMEs a Cagliari, il caso Acanta Mag Coop è stato presentato all’incontro degli stakeholder europei.

DiRedazione

ATM for SMEs a Cagliari, il caso Acanta Mag Coop è stato presentato all’incontro degli stakeholder europei.

Condividi

Si è tenuta oggi a Cagliari la riunione tra gli stakeholder locali ed europei del progetto ATM for SMEs – Access to Microfinance for Small and Medium-sized Enterprises. Obiettivo dell’incontro: discutere delle opportunità che il progetto può avere per la realizzazione di reti e scambi di buone pratiche tra gli operatori locali nel settore dell’impresa e del credito.  I partner provengono dai seguenti Paesi europei: Ungheria, Germania, Polonia, Spagna, Norvegia, Croazia, Belgio e l’Italia, rappresentata dal Centro Regionale di Programmazione, Assessorato alla Programmazione, Bilancio, Credito e Territorio della Regione Sardegna.

Nella sala conferenze del Centro Regionale di Programmazione è stato presentato anche il caso Acanta Mag Coop, con l’intervento del presidente Fabrizio Palazzari, che ha evidenziato le peculiarità del progetto, con un richiamo diretto alle sue origini: “Nasciamo grazie a una legge del XIX secolo” – ha sottolineato – “ e rilanciamo la nostra azione grazie a una nuova legge di questi inizi del XXI”. I riferimenti erano alla legge n. 3818 del 15 aprile 1886 sulle Società di Mutuo Soccorso (grazie alla quale nel 1978 è  nata Mag Verona, la prima Mutua Auto Gestione italiana) e al Decreto del Ministero dell’Economia n° 176 del 2014 che ha dato  attuazione all’art. 111 del Testo Unico Bancario (TUB) sul microcredito, riconoscendo per la prima volta la figura degli operatori di Finanza Mutualistica e Solidale. Prima di lui erano stati il Dott. Rubiu per Finsardegna e il Dott. Emanuele Cabras per Coop. Fin, a mettere in luce nei loro interventi proprio gli importanti cambiamenti legislativi e regolamentari intervenuti nel mondo della micro finanza e del microcredito.

ATM for SMEs è un progetto finanziato dal programma di cooperazione territoriale INTERREG Europe con l’obiettivo di favorire lo scambio di buone pratiche fra diverse regioni europee in materia di accesso al credito per PMI, mediante fonti di finanziamento alternative ai tradizionali canali bancari.

Tra le varie attività ATM for SMEs prevede periodici incontri tra gli stakeholder locali nel campo dell’imprenditoria e dell’accesso al credito con l’obiettivo di arrivare alla redazione di piani d’azione regionali. Per questo motivo il Centro Regionale di Programmazione ha convocato questa riunione dove rappresentanti dell’Autorità di Gestione del POR FESR 2014-2020, Finsardegna, Sardegna2050, Coopfin Spa, e Acanta Mag Coop hanno presentato ai loro partner europei lo stato  delle opportunità di credito per le imprese sarde, sottolineando punti di forza e criticità presenti nella realtà isolana.

Info sull'autore

Redazione administrator

Curiamo la redazione e l’aggiornamento dei contenuti pubblicati sul blog. Se vuoi segnalarci una notizia interessante o un evento che riguarda il tuo territorio scrivici a redazione@acanta.eu. La notizia verrà verificata e, se necessario, potrai essere contattato nel totale rispetto della tua privacy.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi